Come piegare i tovaglioli: tutti gli step per un portaposate perfetto

    Suggerite per te

    - Adv -
    Viola Massa
    Viola Massa
    Se mi chiedessero di raccontare un ricordo d’infanzia, molto probabilmente parlerei di un’immagine, un profumo o un sapore legati alla tavola e ai momenti trascorsi in famiglia. La mia passione per la cucina non arriva da un’esperienza che ti cambia la vita o da un avvenimento particolare… è nata semplicemente con me, guardando nonna preparare la salsa e impastando la pizza con mamma. Quando assaggio qualcosa di buono mi emoziono e quando cucino spero di comunicare quell’emozione anche agli altri. Su MoltoFood trovi tante mie ricette in padella, dolci, salate e facili da replicare! Ma adesso bando alle ciance e accendiamo i fornelli, che a me… è già venuta fame!
    Portaposate

    Il periodo natalizio è sicuramente uno dei miei preferiti dell’anno!
    Ogni riunione di famiglia o serata con gli amici prende tutto un altro sapore… Le decorazioni, l’albero, le luci e persino i film! Tutto viene avvolto da un non so che di magico che regala un’atmosfera unica e inimitabile.

    Un’occasione speciale per riunirsi con le persone care e condividere momenti felici e la gioia delle feste attorno a una tavola imbandita. Oltre a deliziosi piatti, la presentazione della tavola è fondamentale per creare un’atmosfera accogliente e festosa. Un modo creativo, ma allo stesso tempo facile e veloce per aggiungere un tocco di eleganza alla tua tavola delle feste è preparare dei portaposate con un tovagliolo.

    Come piegare i tovaglioli per il tuo portaposate

    Per realizzare il portaposate ti basta solo un tovagliolo e seguire questi semplici passaggi.
    Io per dare un tocco di colore natalizio alla mia tavola ho scelto di utilizzare un tovagliolo bordeaux, tu scegli il colore e la fantasia che preferisci, puoi scegliere di utilizzare sia tovaglioli di stoffa sia di carta, l’importante è che siano quadrati e che il lato (a tovagliolo spiegato) non sia inferiore a 40 centimetri.

    Una volta realizzate le pieghe puoi arricchire il portaposate con elementi decorativi, io per essere a tema ho scelto delle piccole palline di natale, ma tu puoi personalizzare il tuo portaposate aggiungendo per esempio nastrini, mini pigne, rametti di abete, di agrifoglio o di rosmarino.

    Pronti per imparare a fare questi bellissimi (e semplicissimi) portaposate? E allora preparate l’occorrente, noi intanto vi lasciamo qui qualche deliziosa ricetta da provare per queste feste!

    VideoVideo

    Occorrente

    • Tovaglioli (o di stoffa o di carta) uno per ogni commensale 40 X 40 centimetri
    • Elementi decorativi, uno per ogni portaposate

    Preparazione

    Step 1
    Posiziona il tovagliolo davanti a te senza aprirlo (1). Solleva il primo foglio (dall’angolo del tovagliolo aperto) e porta la punta verso la punta opposta (dell’angolo chiuso) (2). Quando le due punte saranno perfettamente sovrapposte pressa con le mani per lasciare il segno della piega (3) e riporta il tovagliolo alla posizione iniziale (4).

    Step 2
    A questo punto avrai tracciato la diagonale (1). Prendi di nuovo il primo foglio dal lato aperto e questa volta porta la punta fino alla diagonale (2), pressa con le mani per lasciare il segno. Adesso piega a metà la porzione di tovagliolo appena lavorata (3) e pressa con le mani (4).

    Step 3
    Piega ancora a metà ottenendo così la prima parte della tasca portaposate.

    Step 4
    Ripetere le pieghe anche nel secondo foglio del tovagliolo.

    Step 5
    A questo punto gira il tovagliolo al contrario e posizionalo in modo che la l’angolo chiuso stia in alto (1). Piega il lato di destra e quello di sinistra verso la diagonale e pressa per dare la forma (2 e 3), otterrai una sorta di cono. Gira nuovamente il tovagliolo (4).

    Step 6
    Il portaposate adesso è pronto e all’interno della tasca potrai comodamente inserire le posate. Puoi arricchire il portaposate con elementi decorativi semplicemente appoggiandoli oppure fissandoli con un po’ di nastro biadesivo.


    Con questi semplici step riuscirai a creare dei portaposate con tovagliolo che aggiungeranno una marcia in più alla tua tavola natalizia. Personalizzali scegliendo i tuoi colori preferiti e elementi decorativi e preparati a stupire i tuoi ospiti con una tavola natalizia unica e accogliente. Buon Natale!

    - Adv -

    Crostata al cacao con crema di cioccolata bianca e frutti di bosco: una delizia!

    Video
    - Adv -

    Ultime ricette

    Scopri anche

    - Adv -