Frolla senza burro morbida, la ricetta ideale per i dolci: ecco la crostata di prugne

Suggerite per te

Floriana Bellino
Floriana Bellino
Il cibo è da sempre la mia più grande passione, sui social mi piace dimostrare con le mie ricette che per mangiare sano non bisogna assolutamente rinunciare al gusto e alla buona cucina!
  • Tempo di preparazione: 2:30 ore
  • Difficoltà: media
  • Dosi per: 8 persone

La pasta frolla senza burro è un’ottima alternativa se si vuole diminuire il contenuto di grassi saturi nei dolci a base di frolla. Si può realizzare con olii di origine vegetale come quello di semi, di oliva o di cocco.

Il risultato è identico a quello originale anche usando uova intere come ho fatto io (piuttosto che solo tuorli) e omettendo il burro! Basterà equilibrare le varie quantità di liquidi con le polveri e il gioco è fatto!

Con questa frolla potete realizzare tutti i dolci a base di frolla che volete come tutte le tipologie di biscotti (semplici e ripieni) e le crostate.

Io ho deciso di realizzare una crostata di prugne in due consistenze. Una parte di prugne l’ho utilizzata per fare una confettura, una parte l’ho aggiunta cruda per un ottenere uno strato corposo e sodo in superficie!

Il bello di questo tipo di crostata è che potete utilizzare qualsiasi frutto di stagione. Mele, mirtilli, fragole, pesche, fichi…e chi più ne ha più ne metta! Può rivelarsi la solita ricetta antispreco quando avete grandi quantità di frutta troppo matura. In cottura si ammorbidirà in men che non si dica e il risultato sarà perfetto, anche sullo strato superficiale dove inserirete la parte di frutta direttamente cruda. Questa rimarrà intera all’esterno ma risulterà super succosa e tenera all’interno al momento dell’assaggio!

Se volete una frolla e una crostata in toto meno dolce vi basterà modificare le quantità di zucchero nella frolla. Vi consiglio di diminuirlo da 150 gr a massimo 100 gr nella frolla. Nelle prugne potete aggiungerne solo 1 cucchiaio. Sulla superficie prima di infornare la crostata, infine, potete direttamente evitarlo.

Per quanto riguarda le uova potete decidere di utilizzare solo 1 uovo e sostituire il secondo con il latte, regolandovi in base alla consistenza del panetto man mano che aggiungete la farina all’impasto.

Insomma come sempre i dolci e le ricette si rivelano dei giochi di numeri e proporzioni, capaci di accontentare gusti ed esigenze di tutti! Che aspettate? Correte a procurarvi tutto l’occorrente per preparare il vostro dolce preferito con questo frolla senza burro! Ciao amici di MoltoFood, alla prossima ricetta!

Video

Ingredienti

Preparazione

Step 1

frolla senza burro step 1

Amalgama con le mani tutti gli ingredienti per la frolla (tranne la farina) e poco alla volta aggiungi la farina, lavora la pasta frolla fino ad ottenere un panetto omogeneo, poi ricoprilo con pellicola e fallo riposare in frigo per 1 ora.

Step 2

frolla senza burro step 2

Togli i noccioli alle prugne (1 ciotola capiente) e metà della quantità totale mettila da parte.

Step 3

frolla senza burro step 3

Con l’altra metà crea una confettura: cuocile a fuoco medio-basso per 40 min con il succo di 1 limone e 2 cucchiai di zucchero.

Step 4

frolla senza burro step 4

Ora stendi la frolla creando una circonferenza maggiore rispetto alla teglia (che ha un diametro di 26 cm), perfeziona i bordi, capovolgila nella teglia (oliata) e stacca la carta forno. Infine riempila con la confettura, le prugne a metà rivolte verso l’alto (disposte a cerchi concentrici) e spolverizza con altro zucchero.

Step 5

frolla senza burro step 5

Inforna a 180 °C per 30 minuti.

Step 6

frolla senza burro step 6

Ed ecco pronta la tua crostata con la frolla senza burro: gustosa, profumata e con un ripieno super succoso!

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

- Adv -

Scopri anche