Panzerotti veloci senza lievitazione, ti stupiranno!

Suggerite per te

Margherita Catalani
Margherita Catalani
Il mio motto è: “La vita è troppo breve per mangiare insalata!”, il che la dice lunga! Adoro cucinare, fotografare e scrivere ma il mio momento preferito, lo confesso, è quello dell’assaggio :)
  • Tempo di preparazione: 45 min
  • Difficoltà: facile
  • Dosi per: 8 persone

I panzerotti sono un evergreen. Fritti, al forno, con lunga lievitazione o veloci: in qualsiasi modo li fai vanno a ruba! Piacciono a tutti, si possono farcire in mille modi, sono buoni appena fatti ma anche il giorno dopo! Io amo prepararli come antipasto perché sono sfiziosi e facili da mangiare con le mani. Oggi vediamo una ricetta che non ha bisogno di riposo né di lievitazione. Certo, i più tradizionalisti storceranno il naso, ma credetemi che sono una svolta! Di certo non vogliono sostituirsi alla ricetta originale ma essendo così veloci sono super comodi!

Quando all’ultimo capita che si hanno amici a cena c’è il panico da ricettazione. Di certo le cose fondamentali sono preparare qualcosa di pratico, veloce e che piaccia a tutti! Questi panzerotti sono quello che ci vuole! Si possono preparare con anticipo e si possono farcire con quello che si ha in frigo. Io li ho fatti molto semplici: pomodoro, mozzarella e basilico.

Il lievito da usare è uno solo, quello istantaneo per torte salate. State attenti a scegliere quello giusto perché, ovviamente, è fondamentale! Lo si trova nella sezione lieviti del supermercato e solitamente nella confezione sono raffigurate delle pizze, piadine o torte salate. Lievitando direttamente in forno può capitare che i panzerotti si aprano un po’ in cottura. Niente paura, se il ripieno fuoriesce leggermente quando li sfornate potete rimetterlo dentro con un coltello.

Oltre al classico ripieno pomodoro e mozzarella, un’altra farcitura buonissima è provola e cime di rapa. La provola fonde a meraviglia e quando aprirete il primo panzerotto vedrete che filerà tantissimo! Ma ovviamente largo alla fantasia: salumi, salse, insaccati, verdure di ogni tipo! Qualsiasi cosa si metta all’interno dei panzerotti ci starà benissimo. Direi che le dovute premesse sono state fatte, amici di MoltoFood mettiamoci all’opera, i panzerotti chiamano!

Video

Preparazione

Step 1

panzerotti step 1

In una ciotola capiente unite in questo ordine: farina, acqua, sale, zucchero, lievito e due cucchiai di olio extra vergine. Amalgamate tutto prima con un cucchiaio e poi con le mani.

Step 2

panzerotti step 2

Spostatevi su un piano da lavoro infarinato e impastate tutto fino ad ottenere un panetto morbido. Stendetelo in una sfoglia spessa circa 3 mm aiutandovi con un mattarello.

Step 3

panzerotti step 3

Ricavate 8 dischi (impastate gli scarti per evitare sprechi).

Step 4

panzerotti step 4

Farcite ogni disco con sugo di pomodoro, mozzarella e basilico.

Step 5

panzerotti step 5

Richiudete i panzerotti dandogli la classica forma a mezzaluna, sigillate bene i bordi e premete con una forchetta. Spostateli su una teglia con carta forno, spennellateli con olio e infornate a 200°C forno statico per circa 30 minuti.

Step 6

panzerotti-step6

Fate raffreddare per 5-7 minuti i panzerotti e… godeteveli!

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

- Adv -

Scopri anche