Pancake salati con zucchine, yogurt e parmigiano: morbidi e veloci!

Suggerite per te

Margherita Catalani
Margherita Catalani
Il mio motto è: “La vita è troppo breve per mangiare insalata!”, il che la dice lunga! Adoro cucinare, fotografare e scrivere ma il mio momento preferito, lo confesso, è quello dell’assaggio :)
  • Tempo di preparazione: 15 min
  • Difficoltà: facile
  • Dosi per: 3 persone

Oggi prepariamo i pancake salati, una variante sfiziosa e saporita perfetta per colazione, pranzo, cena, merenda o brunch.

Secondo un report di Arvis.it, agenzia di marketing e comunicazione, i pancakes sono diventati «i dolci per colazione più cercati online» in Italia. Potremmo parlare di “pancakes mania”, sì perché sono sempre di più le pasticcerie, i bistrot e i bar che li hanno inseriti nel menù, data l’altissima richiesta.

Questa ricetta di pancake salati prevede zucchine, yogurt e parmigiano, oltre, ovviamente, agli ingredienti basilari come farina, uova ecc. La particolarità che la rende super facile e pratica è l’utilizzo del frullatore. Basterà infatti inserire tutti gli ingredienti nel mixer e frullare per ottenere una pastella pronta da versare in padella. In questo modo non dovremo montare, amalgamare, lavorare con la frusta ecc, basterà solo azionare il frullatore e l’impasto sarà pronto!

Una volta cotti da entrambi i lati potrete scegliere come consumare i pancake salati. Lasciati così, semplici, sono perfetti per merenda; se invece deciderete di farcirli con, ad esempio, formaggio spalmabile e affettati diventeranno un pranzo o una cena saporita e sfiziosa. Altra variante è farli in formato mini e servirli come antipasto guarniti con, ad esempio, un ciuffo di ricotta e un pomodorino fresco o secco!

Un segreto per ottenere dei pancake salati dorati è quello di utilizzare una padella ben antiaderente, versare un filo d’olio e distribuirlo uniformemente con la carta assorbente. In questo modo la carta assorbirà l’olio in eccesso formando una superficie perfetta per la cottura dei pancake. I pancake, infatti, non devono “soffriggere”, devono solo dorarsi, quindi è importante eliminare l’eccesso di olio.

A questo punto direi che possiamo iniziare a preparare i pancake salati. Preparate il frullatore e… l’appetito! Pochi minuti e sono pronti da gustare in compagnia per antipasto, brunch o colazione!

Video

Preparazione

Step 1

pancake salati step 1

Inserite nel mixer: l’uovo, la farina, il parmigiano, lo yogurt e il lievito. Azionate e lasciate amalgamare qualche minuto.

Step 2

pancake salati step 2

Aggiungete le zucchine tagliate a rondelle, il sale, il pepe e azionate di nuovo il frullatore. Se necessario, procedete a impulsi, amalgamate con un cucchiaio le zucchine così che si frullino tutte per bene e azionate di nuovo.

Step 3

pancake salati step 3

Utilizzando un mestolo disponete la pastella ottenuta su una padella calda e unta. Formate i pancake e lasciate cuocere a fiamma media per qualche minuto.

Step 4

pancake salati step 4

Quando inizieranno a intravedersi delle bollicine in superficie, girate i pancake salati e fateli dorare anche dall’altro lato.

Step 5

pancake salati step 5

Procedete così fino a esaurimento della pastella (con queste dosi otterrete circa 10 pancake salati) e decidete se farcire i pancake o se mangiarli così… sono morbidissimi!

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

- Adv -

Scopri anche