Stick di carote al forno: il contorno saporito, croccante e sano

Suggerite per te

Margherita Catalani
Margherita Catalani
Il mio motto è: “La vita è troppo breve per mangiare insalata!”, il che la dice lunga! Adoro cucinare, fotografare e scrivere ma il mio momento preferito, lo confesso, è quello dell’assaggio :)
  • Tempo di preparazione: 40 min
  • Difficoltà: facile
  • Dosi per: 2 persone

Le carote sono l’ortaggio perfetto: buone sia crude che cotte, economiche, si mantengono a lungo, ideali per preparare soffritti e insalate. Nell’immaginario comune, le carote sono però un po’ “noiose”. Con gli stick di carote che prepariamo oggi vi dimostrerò che con un po’ di fantasia e qualche ingrediente (che scommetto avrete già in casa), le carote diventano un contorno goloso e sfizioso che conquisterà anche i bambini.

Cotti in forno, pronti in 30 minuti: oggi prepariamo gli stick di carote, il contorno saporito, croccante e sano. Nulla da invidiare alle solite patatine fritte in quanto a bontà, ma di certo più salutari… questi stick di carote sono davvero buoni. Io li preparo spesso a adoro accompagnarli con una salsa yogurt, anche questa super facile e veloce da realizzare. Vi basterà mescolare: yogurt magro, olio, prezzemolo tritato, limone e aglio in polvere. Ecco pronta una salsina buona e genuina che con il sapore dolciastro delle carote sta da dio!
Veniamo alla ricetta: sostanzialmente per preparare degli stick di carote buonissimi tutto sta nel condimento. Oltre alla farina di mais, alias polenta, e al parmigiano grattugiato potete aggiungere gli aromi che preferite. Io ho utilizzato le erbe aromatiche ma anche paprika, cumino, curry, peperoncino ci sarebbero stati benissimo! Se siete amanti dei sapori forti vi consiglio senza dubbio di osare, se invece, come me in questo caso, preferite l’idea di un contorno goloso ma non troppo forte a livello di sapori, optate per le erbe aromatiche più “classiche”.

Quanto alla farina di mais io vi consiglio di tenerla sempre in dispensa perché è perfetta per preparare panature super croccanti (oltre ovviamente a primi piatti da favola). In questo caso, infatti, avrei potuto utilizzare il pangrattato al suo posto ma vi assicuro che con la polenta gli stick di carote vengono molto più crunchy! Se non l’avete mai provata è ora di iniziare perché, ve lo anticipo, non tornerete più indietro!

Ma ora basta chiacchiere, gli stick di carote ci aspettano!

Video

Preparazione

Step 1

stick di carote step 1

Lavate e pelate le carote. Tagliatele a metà nel senso della lunghezza, poi a metà nel senso della larghezza e, infine, a stick.

Step 2

stick di carote step 2

Disponete le carote in una ciotola, unite un bel giro d’olio e mescolatele così che si ungano per bene.

Step 3

stick di carote step 3

Aggiungete nella ciotola la farina di mais, il parmigiano e tutti gli aromi, compreso il sale e il pepe. Mescolate in modo che tutti gli stick si impanino per bene.

Step 4

stick di carote step 4

Disponete gli stick su una teglia con carta forno in modo che non si sovrappongano, aggiungete un altro filo d’olio, distribuite sopra le mollichine che erano rimaste sul fondo della ciotola e infornare a 180°C, forno preriscaldato ventilato, per 30-35 minuti i fino a completa doratura.

Step 5

stick di carote step 5

Disponete gli stick di carote appena sfornati in un piatto o una ciotola e servite!

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

- Adv -

Scopri anche