Aventina a Roma, la gastronomia d'eccellenza dalla bottega al piatto

    Suggerite per te

    - Adv -
    carne

    Carni, salumi, formaggi e quant’altro. Sono le eccellenze italiane, di regione in regione, in una accurata selezione di materie prime che dal banco arriva direttamente al piatto, le grandi protagoniste di Aventina – Carne e Bottega, bottega di quartiere, come si evince dal nome, e ristorante.

    Insomma, quello che si può acquistare nella spesa quotidiana si può anche provare, in gustose ricette, direttamente a tavola. «L’idea di unire bottega e ristorante nasce dal desiderio di diffondere la cultura dei sapori del territorio, spaziando tra eccellenze di piccoli produttori, che hanno così la possibilità di farsi conoscere dal grande pubblico», spiega il patron Andrea Ceccarelli. Tra le specialità in Carta, i Pici del pastificio Mauro Secondi al ragù bianco di cortile, «preparato con un terzo di carne di pollo, un terzo di anatra e un terzo di coniglio». Tutte da provare le carni, provenienti da più regioni.

    È proprio nella macelleria, infatti, il cuore dell’offerta, anche con sguardi internazionali. Accanto a Chianina e Fassona si può trovare il manzo di Wagyu: carni che vengono valorizzate dalla preparazione su griglia con tre pietre ollari, concepita per assicurare una cottura salutare e gustosa. E ancora, tartare, carpacci e molto altro. Interessante anche l’aperitivo con selezioni di salumi e formaggi da accompagnare con birre artigianali.

    Aventina- Carne e Bottega

    Roma, viale della Piramide Cestia 9, tel. 06/66594151, Bottega lun-dom 10-20, ristorante lun-dom 12:30 – 15; 18- 24, prezzo medio: 50 euro. www.aventinaroma.com

    - Adv -

    Rotolo di salsiccia, la ricetta creativa da provare

    Video
    - Adv -

    Ultime ricette

    Scopri anche

    - Adv -