Dieta dello yogurt, giù di 10 chili in due settimane. Lo studio: «Le donne perdono l'81% di grasso della pancia»

Suggerite per te

- Adv -
dieta frutta secca yogurt

La dieta dello yogurt sta attirando l’attenzione di diverse persone. Chi sfrutta questo piano alimentare riesce a dimagrire in fretta, anche fino a 10 chili in due settimane. Ma come funziona? Studi scientifici hanno dimostrato che un pasto ricco di proteine ​​ti rende più attivo e brucia calorie più velocemente. Inoltre, gli amanti dello yogurt si sentono sazi più velocemente e più a lungo.

Muffin al cioccolato, la ricetta facile e veloce con yogurt greco

La dieta dello yogurt: i benefici

Lo yogurt è particolarmente povero di grassi, ma ricco di preziose proteine. Inoltre, si dice che il calcio contenuto nello yogurt abbia anche un effetto positivo sulla combustione dei grassi. Ciò impedisce al corpo di produrre troppa insulina, l’ormone che fa ingrassare. L’effetto non è insignificante: secondo uno studio, le donne che includono lo yogurt nella loro dieta perdono fino all’81% in più di grasso della pancia.

Banana split allo yogurt: la ricetta light da gustare anche a colazione

Come funziona la dieta

Il menu di questa dieta combina yogurt con cibi a basso contenuto di carboidrati in ogni pasto. Per la colazione, ad esempio, è adatto lo yogurt naturale con muesli ipocalorico e povero di zuccheri o mele a fette. Se segui una dieta vegana puoi utilizzare anche lo yogurt di soia.

A pranzo, ad esempio, c’è un’insalata di pasta con pesce, che potete servire con maionese a base di yogurt, oppure una deliziosa insalata di cetrioli con salsa allo yogurt. Uno yogurt magro, un frullato o un cibo crudo con una salsa allo yogurt a metà giornata ti saziano e colmano il tempo fino alla cena.

A cena puoi mangiare delle verdure al forno con cous cous e salsa di yogurt all’aglio. Importante, come in ogni dieta, abbinare l’esercizio fisico e farsi consigliare da un medico nutrizionista.

Crostata senza cottura alla frutta: il dolce fresco e goloso

Esempio di pasti

Ecco un esempio di pasti proposti dal sito “mypersonaltrainer.”

Giorno 1

Appena svegli: un bicchiere di acqua tiepida
Colazione: tè senza zucchero, 300g di yogurt magro
Pranzo: brodo vegetale, 300g di yogurt magro
Metà pomeriggio: 300g di yogurt magro, tè senza zucchero, 1 frutto
Cena: minestrone di verdura, 300g di yogurt magro
Prima di coricarsi: camomilla senza zucchero, 3 prugne secche

Giorno 2

Appena svegli: un bicchiere di acqua naturale
Colazione: tè amaro, 300g di yogurt magro con 2 cucchiai di cereali
Pranzo: brodo vegetale, 300g di yogurt magro, 1 frutto
Metà pomeriggio: 300g di yogurt magro, tè senza zucchero, 1 frutto
Cena: 200g di pesce al cartoccio, insalata verde con 1 cucchiaio di olio di oliva, spremuta senza zucchero, 1 panino integrale
Prima di coricarsi: camomilla senza zucchero, 3 prugne secche.

Salsa tonnata senza maionese, la variante leggera con lo yogurt greco

- Adv -

Crostata al cacao con crema di cioccolata bianca e frutti di bosco: una delizia!

Video
- Adv -

Ultime ricette

Scopri anche

- Adv -