Viaggio “cremoso” in Francia: la ricetta della confettura di cipolle rosse

LE BISTROT DE LA PLACE: Giorgio Fanfani orchestra un gioco di sapori tra Bretagna e Costa Azzurra

Suggerite per te

- Adv -
marmellata cipolle confettura

La Francia gioca ai Parioli, e lo fa con un bistrot vivacissimo che diventa occasione di viaggio: dall’Oceano forte ed duro della Bretagna alle spiagge modaiole della Costa Azzurra, passando per Parigi, e magari con una puntata a Gers, in Occitania, capitale di uno straordinario foie gras di anatra.

Giorgio Fanfani, il fondatore, con Jildaz Mahè, al centro di tutta l’organizzazione gourmet, sono riusciti in un piccolo luogo di carattere, a mettere insieme lo spirito di un grintoso bistrot. Qui l’apertura obbligata è con le ostriche accompagnate da un calice di champagne, pane integrale fatto in casa e burro salato di Bretagna. In alternativa, il tagliere di salumi della Corsica con un sorso di sidro ghiacciato rappresenta una bella alternativa, non meno della potente terrina di foie gras d’anatra fatta in casa con pane tostato e confettura di cipolle rosse.

Inutile dire che il tagliere di formaggi è qui un omaggio alla Francia. La selezione attraversa tutto il paese ed è garantita da un mito come Pascal Beillevaire, selezionatore di eccellenze. Si può spaziare dal Camembert a latte crudo al cremosissimo Epoisses, dai formaggi corsi al raffinato Crottin de Chavignol, uno dei caprini più seducenti di Francia.

La bella selezione di vini consente abbinamenti gourmet, siano essi etichette importanti o piccoli produttori con molto da dire. Inutile dire che la pasticceria è curatissima e varia, spaziando dai classici alle fantastiche crêpe, sia nella versione classica al cioccolato che in quella al caramello e burro salato.

La ricetta della confettura di cipolle rosse, le bistrot de la place – Roma

Questa confettura si presta ad accompagnare bene formaggi di personalità.

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Partite sbucciando bene le cipolle prima di tagliarle finissime.

Step 2

Deponete il tutto in una ciotola capiente e unite i due zuccheri, il vino e il Cognac.

Step 3

Mescolate bene, coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare tutta una notte.

Step 4

Trasferite il tutto, compreso il liquido di macerazione, in una pentola e cuocete come una marmellata a fuoco basso per almeno due ore, rimestando continuamente.

- Adv -

Chips di finocchi gratinati, la ricetta senza olio in cottura

Video
- Adv -

Ultime ricette

Scopri anche

- Adv -