Semifreddo al pistacchio con biscotto, la ricetta senza uova facilissima

Suggerite per te

Margherita Catalani
Margherita Catalani
Il mio motto è: “La vita è troppo breve per mangiare insalata!”, il che la dice lunga! Adoro cucinare, fotografare e scrivere ma il mio momento preferito, lo confesso, è quello dell’assaggio :)
  • Tempo di preparazione: 15 min
  • Difficoltà: facile
  • Dosi per: 5 persone

La parola “semifreddo” in pasticceria racchiude un mondo fatto di tecnica e conoscenze. Esistono, infatti, due grandi tipologie di “semifreddo”: il semifreddo all’italiana, che si costruisce a partire da panna montata, meringa all’italiana e crema pasticcera, e il semifreddo alla francese, composto invece da panna montata, meringa all’italiana e paté a bombe. Quello che prepariamo oggi non è nessuno di questi due, è un ibrido che in pasticceria non si potrebbe definire “semifreddo”, ma essendo molto facile e senza uova permette di evitare il problema della pastorizzazione delle uova e il procedimento di preparazione molto lungo e delicato. Diciamo che per un pasticcere questo non si potrebbe chiamare “semifreddo” ma per noi che amiamo i dessert facili, veloci e ideali da preparare in casa… sì! Nonostante il procedimento super semplice e i pochi ingredienti, questo semifreddo al pistacchio sorprende per bontà e bellezza!

Si prepara in pochi minuti e si lascia riposare in congelatore per almeno 4 ore. Al momento del servizio basta estrarlo dal freezer 5 minuti prima, in modo che si ammorbidisca leggermente, e il gioco è fatto! Per la decorazione ci si può sbizzarrire! Io ho decorato il mio semifreddo al pistacchio con granella e crema di pistacchio, ma largo alla fantasia!

Che dire poi della base croccante di biscotto? Una vera goduria quando si affonda il cucchiaino! Per realizzarla vi basterà bagnare nel latte un biscotto rotondo dello stesso diametro dei pirottini e poi congelare tutto. Darà una nota croccante e super piacevole a tutto il semifreddo al pistacchio.

A proposito di pirottini: io ho utilizzato quelli usa e getta in alluminio perché, in questo caso, sono particolarmente comodi. Se non volete utilizzare quelli io vi consiglio di optare per quelli in silicone perché sono facili da smodellare.

Video

Preparazione

Step 1

semifreddo al pistacchio step 1

In una ciotola dalle sponde alte montate parzialmente la panna fredda di frigo utilizzando la planetaria o le fruste elettriche. Non dovete montarla a neve, appena prende corpo fermatevi.

Step 2

semifreddo al pistacchio step 2

Aggiungete 180 g di crema spalmabile al pistacchio (il resto vi servirà per la decorazione) e 3 cucchiai di granella di pistacchio. Lavorate ancora con le fruste elettriche alla minima potenza fino a ottenere un composto ben amalgamato e parzialmente montato.

Step 3

semifreddo al pistacchio step 3

Foderate con pellicola i pirottini e riempiteli con il composto. Lasciate vuoto qualche millimetro dal bordo e livellate con il dorso di un cucchiaio.

Step 4

semifreddo al pistacchio step 4

Bagnate velocemente i biscotti nel latte freddo e aggiungeteli nei pirottini. Premete leggermente in modo che ogni biscotto aderisca bene al composto.

Riponete in freezer per almeno 4 ore.

Step 5

semifreddo al pistacchio step 5

Al momento del servizio ribaltate ogni semifreddo al pistacchio nel proprio piattino da dessert. Eliminate delicatamente il pirottino e la pellicola, quindi decorate con un cucchiaino di crema spalmabile al pistacchio e altra granella. Aspettate un paio di minuti e servite!

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

- Adv -

Scopri anche