Cotolette di zucchine, la ricetta vegetariana capace di stupire chiunque!

Suggerite per te

- Adv -
Floriana Bellino
Floriana Bellino
Il cibo è da sempre la mia più grande passione, sui social mi piace dimostrare con le mie ricette che per mangiare sano non bisogna assolutamente rinunciare al gusto e alla buona cucina!
  • Tempo di preparazione: 50 min
  • Difficoltà: facile
  • Dosi per: 2 persone

Le cotolette di carne sono sicuramente uno dei secondi piatti più amati dagli italiani. Che siano quelle originali milanesi o quelle più semplici casalinghe… sono sempre buone!

La loro particolarità è sicuramente la panatura esterna che si può fare in vari modi: con uovo e pangrattato, con latte e pangrattato, con delle pastelle di acqua e farina o con il panko.

Tradizionalmente si frigge – a Milano anche con il burro chiarificato – ma si può fare anche al forno, così da usare molti meno grassi in cottura ed ottenere un prodotto finito molto più leggero a livello nutrizionale e perciò più digeribile.

Oggi però voglio proporvi una versione diversa: cotolette di zucchine vegetariane. Ho creato questa ricetta usando solo 3 ingredienti principali: uova, zucchine e pangrattato. La scelta di questi tre ingredienti la rende anche un piatto unico e bilanciato se si contano 2 cotolette per persona!

La ricetta con 3 ingredienti

Partiamo dalle zucchine: grattugiatele, salatele e lasciatele “spurgare”, rilasceranno in pochi minuti parte della loro acqua di vegetazione. Dopodichè strizzatele con le mani e mettetele in una ciotola con parte del pangrattato fino a formare un composto modellabile a forma di cotoletta.

Ora le uova: apritele in un piatto da portata e sbattetele con una forchetta, ci serviranno appunto per la panatura. Ripassateci qui dentro le cotolette, poi nel pangrattato. A questo punto potete decidere di fermarvi oppure di procedere con una doppia panatura così da farle venire perfette! Se optate per la doppia panatura vi basta ripassare le cotolette nell’uovo e infine nel pangrattato e saranno pronte per la cottura!

Disponetele in una teglia rivestita con carta forno, aggiungeteci sopra un filo d’olio EVO e cuocetele in forno per circa 30-40 minuti a 180°C, saranno pronte quando saranno ben dorate all’esterno!

Piccolo trucco anti-spreco

Nel frattempo che le cotolette cuociono usate l’uovo che vi è avanzato per preparare una mini frittatina sottile così da non sprecarlo e utilizzarlo per creare un “panino” (con le cotolette) ripieno proprio di questa frittatina, ma potete benissimo gustarla a parte e accompagnare le cotolette con della maionese o con la vostra salsa d’accompagnamento preferita!

Che ne dite? Le proverete anche voi queste cotolette di zucchine o preferite quelle originali fatte con la carne? Io vi consiglio di provarle per variare la vostra alimentazione e consumare magari meno carne durante la settimana! Sono anche molto pratiche quando volete prepararvi un pranzo take away diverso dal solito panino o dalla solita schiscetta di pasta o riso freddo conditi.

Fateci sapere e…alla prossima ricetta amici di MoltoFood!

Video

Ingredienti

Preparazione

Step 1

cotolette di zucchine step1

Grattugia le zucchine, aggiungi un pizzico di sale e lascia che perdano la loro acqua di vegetazione, poi strizzale per bene e uniscile al pangrattato fino a formare un composto omogeneo (aggiusta di sale e spezie se le vuoi più saporite). Modella il composto a forma di cotoletta e mettile da parte, infine sbatti le uova in un piatto.

Step 2

cotolette di zucchine step 2

Crea una doppia panatura per ogni cotoletta: ripassale nell’uovo, poi nel pangrattato, poi di nuovo nell’uovo e nel pangrattato.

Step 3

cotolette di zucchine step 3

Disponi le tue cotolette in una teglia rivestita con carta forno, aggiungi un filo d’olio in superficie e cuoci a 180°C per circa 30 minuti.

Step 4

cotolette di zucchine step 4

Servi le tue cotolette rigorosamente calde: così saranno croccanti fuori e super morbide dentro!

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

Scopri anche

- Adv -