Focaccia in padella, la ricetta senza lievitazione con yogurt magro

Suggerite per te

- Adv -
Margherita Catalani
Margherita Catalani
Il mio motto è: “La vita è troppo breve per mangiare insalata!”, il che la dice lunga! Adoro cucinare, fotografare e scrivere ma il mio momento preferito, lo confesso, è quello dell’assaggio :)
  • Tempo di preparazione: 25 min
  • Difficoltà: facile
  • Dosi per: 4 persone

La storia della mia vita si può riassumere così: compro lo yogurt magro per stare a dieta e poi ci preparo una bella focaccia in padella. Un controsenso? Probabile. Va bene così? Assolutamente sì. In più scommetto di non essere l’unica che al supermercato è piena di buoni propositi e poi, una volta a casa, ha voglia di cose golose. E allora, poco male, alla dieta ci si pensa domani… oggi focaccia in padella! 

La cosa bella di questa ricetta è che non ha bisogno di lievitazione o tempi di riposo. Tra quando decidi di prepararla e quando la mangi la focaccia cotta in padella passa meno di mezz’ora! Bello vero?! Per l’impasto servono farina, yogurt bianco, olio e sale. Ma vediamo quali tipi di yogurt si possono utilizzare!

La scelta dello yogurt adatto

Le caratteristiche importanti dello yogurt da usare nell’impasto sono due:

  • Yogurt bianco, quindi non aromatizzato. Lo sapete, in commercio ci sono tantissimi tipi di yogurt: alla frutta, al caffè, alla vaniglia, con pezzi, senza pezzi. Ecco, nel nostro caso lo yogurt deve essere bianco, va bene sia magro, sia intero. Ovviamente anche quello greco è adatto.
  • Yogurt non zuccherato. È importante che lo yogurt bianco (magro, intero o greco) non sia zuccherato. Questo perché esistono diverse versioni dello yogurt bianco, per utilizzarlo in questa ricetta dovete accertarvi che tra gli ingredienti non ci sia lo zucchero (o comunque un dolcificante). Unico caso limite è l’ipotesi che con la stessa ricetta vogliate preparare una focaccia dolce. Se la farcitura che volete fare quindi, dovesse essere a base di marmellata o crema spalmabile alla nocciola (ad esempio), allora in quel caso potete usare anche lo yogurt bianco dolcificato. Diversamente, trattandosi di una ricetta salata, lo yogurt non deve contenere zuccheri.

Inutile dire, poi, che la focaccia cotta in padella potete farcirla in mille modi. Io ho usato quello che mi offriva il frigo: rucola (che ci sta davvero benissimo, ve la consiglio), prosciutto cotto e provola affumicata a fette. Ma qualsiasi altro salume o formaggio va bene! E allora prepariamola insieme questa deliziosa focaccia in padella!

Video

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Focaccia in padella step1

In una ciotola riuniamo la farina, lo yogurt, l’olio e un pizzico di sale. Mescoliamo prima con un cucchiaio e poi iniziamo a impastare con le mani. Spostiamo il composto su un piano infarinato e impastiamo per bene fino a ottenere un panetto morbido e omogeneo.

Step 2

Focaccia in padella step2

Dividiamo il panetto in due e formiamo due palline.

Step 3

Focaccia in padella step3

Stendiamo le palline con il mattarello formando così due dischi molto sottili da circa 30 cm di diametro. Mantenere il piano da lavoro sempre leggermente infarinato in modo che l’impasto non si attacchi.

Step 4

Focaccia in padella step4

Ungiamo il fondo di una padella antiaderente da 28 cm. Adagiamo il primo disco di impasto e poi aggiungiamo al centro la rucola, il prosciutto cotto e la scarmoza a fette. Aggiungiamo sopra il secondo disco di impasto e sigilliamo bene i bordi, ripiegandoli e premendo con i polpastrelli.

Step 5

Focaccia in padella step5

Portiamo la padella sul fuoco, accendiamo a fiamma media e cuociamo per 10 minuti con il coperchio. Scuotiamo di tanto in tanto la padella e monitoriamo la cottura. Quando si sarà formata una bella crosticina dorata giriamo la focaccia utilizzando un piatto infarinato.

Step 6

Focaccia in padella step6

Facciamo cuocere la focaccia per altri 5-7 minuti (sempre con il coperchio) e quando sarà bella dorata anche sotto portiamola in tavola.

Step 7

Focaccia in padella step7

Ed ecco pronta la focaccia cotta in padella, veloce, pratica e davvero buonissima! Ovviamente ognuno può personalizzare la farcitura in base ai propri gusti!

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

Scopri anche

- Adv -