Green smoothie, la bevanda detox per fare il pieno di vitamine e sali minerali!

    Suggerite per te

    - Adv -
    Floriana Bellino
    Floriana Bellino
    Il cibo è da sempre la mia più grande passione, sui social mi piace dimostrare con le mie ricette che per mangiare sano non bisogna assolutamente rinunciare al gusto e alla buona cucina!
    • Tempo di preparazione: 10 min
    • Difficoltà: facile
    • Dosi per: 1 persone

    In estate le temperature elevate ci fanno perdere tanti liquidi e di riflesso tanti sali minerali. Questi sono importanti perché ci danno la forza necessaria per le varie attività quotidiane a cui siamo chiamati. Ma come fare per reintegrarli maniera naturale se non vogliamo comprare integratori alimentari? Facile, basta creare degli smoothie come quello che ho preparato oggi per voi: un total green smoothie!

    L’oggetto che ci servirà per questo smoothie sarà un buon frullatore, in cui inseriremo in ordine casuale tutti gli ingredienti che ora vi illustrerò, per poi frullarli tutti alla massima potenza. Ma andiamo con ordine.

    Green smoothie, come si prepara

    Innanzitutto per uno smoothie che debba tirarci su come si deve bisogna partire da una verdura a foglia verde come gli spinaci o la valeriana, quest’ultima è quella per cui ho optato io!

    È risaputo che abbia proprietà diuretiche, depurative e rivitalizzanti, e grazie al suo alto contenuto di sali minerali contribuisce al corretto funzionamento del sistema nervoso, muscolare e del metabolismo.

    Poi aggiungiamo un kiwi intero, fonte di potassio, fibre e antiossidanti come la vitamina C, che contribuisce a neutralizzare i radicali liberi.

    Ora dare una consistenza cremosa allo smoothie e donargli corposità aggiungiamo una banana, precedentemente congelata a fettine. Anche la banana non è esente da importanti benefici, soprattutto per gli sportivi, grazie alle sue proprietà energetiche e nutritive. Consumare una banana al termine dell’attività sportiva ristabilisce le scorte di glicogeno, ci darà una immediata ricarica energetica e ci farà recuperare velocemente dopo uno sforzo. In più il potassio ridurrà i dolori muscolari e aiuterà a prevenire i crampi.

    Ora non ci resta che aggiungere cannella a volontà (se ci piace) per donargli un profumo e un’aroma super gradevole, e poi una bevanda vegetale a vostra scelta (io d’avena) per aiutare tutti gli ingredienti ad amalgamarsi bene. La quantità della bevanda è a vostra discrezione, in base alla consistenza che desiderate assuma il vostro frullato.

    Ora non ci resta che versarlo in un bicchierone di vetro, inserirci una cannuccia lunga dentro e gustarlo appena fatto per godere al massimo delle sue proprietà!

    Che ne dite? Lo proverete? Fateci sapere e… alla prossima ricetta amici di MoltoFood!

    Ricette da non perdere

    Video

    Preparazione

    Step 1

    In un frullatore inserisci la valeriana, la banana (precedentemente congelata a fette), il kiwi tagliato in 2, la cannella e un pochino di latte vegetale, infine frulla tutto alla massima potenza (se la consistenza non ti aggrada e vuoi che il tuo smoothie sia più liquido aggiungi altro latte vegetale).

    Step 2

    Versa il tuo smoothie all’interno di un bicchierone.

    Step 3

    Gustalo sorseggiandotelo con una cannuccia e fatti inebriare da tutti i micronutrienti che contiene!

    - Adv -
    - Adv -

    Ultime ricette

    Scopri anche

    - Adv -