Risotto ai funghi, la ricetta cremosa e senza burro

Suggerite per te

Stefania Cerasoli
Stefania Cerasoli
Ho sempre amato cucinare e, crescendo, alla passione si è unita la consapevolezza del legame che intercorre tra noi, quello che mangiamo e la Terra che ci fornisce il nutrimento, così mi sono avvicinata alla cucina vegetale.
  • Tempo di preparazione: 40 min
  • Difficoltà: facile
  • Dosi per: 2 persone

Finalmente è arrivata la stagione dei funghi! Quindi qual è il momento migliore se non oggi di prepararci un bel risotto? Questo primo piatto intramontabile è sicuramente una delle opzioni che mette d’accordo tutta la famiglia in quanto è adatto sia a chi non può mangiare il glutine, sia per chi vuole mangiare leggero perché, indovina, c’è poco olio e non c’è nemmeno il burro! L’avresti mai detto vista la sua cremosità? Io la adoro, perciò scopriamo insieme come preparare un risotto ai funghi davvero squisito!

Per questo piatto si possono utilizzare i funghi freschi (se raccolti personalmente poi, c’è più soddisfazione!) oppure semplicemente si possono utilizzare quelli surgelati. Per dare un sapore intenso al nostro risotto bisogna seguire delle piccole accortezze. Innanzitutto occorre un buon brodo. Può essere composto o dai gambi dei funghi, perché sono comunque saporitissimi (ed evitiamo così gli sprechi), o con dei funghi secchi. Un brodo preparato a dovere darà un sapore avvolgente e caratteristico al nostro risotto.

Vi ho convinti? Se sì, proviamo a cucinare insieme questo gustoso risotto ai funghi: seguendo tutti i passaggi sarà davvero facile. Una volta fatto, non dimenticate di taggarci sui social condividendo una foto del vostro risultato. Buon divertimento e appetito, amici di MoltoFood!

Video

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Risotto ai funghi step 1

Prima di tutto tagliamo la cipolla a pezzettini e mettiamola da parte, per ora ci servirà la sua buccia che andrà ad insaporire il nostro brodo insieme ai funghi secchi. Ricordate, se avete quelli freschi potete sostituirli con i gambi. Il brodo dovrà continuare a cuocere con fiamma bassa per tutta la durata della cottura del riso.

Step 2

Risotto ai funghi step 2

Mettiamo in una pentola l’olio e la cipolla, lasciamo soffriggere finché sarà appassita, aiutandoci con un pochino di acqua. A questo punto aggiungiamo anche i funghi e lasciamo cuocere il tutto per circa 10 minuti, a questo punto uniamo il riso che dovrà tostare (sarà pronto quando prendendo un chicco con le dita sarà bollente).

Step 3

Risotto ai funghi step 3

Dopo che il riso sarà tostato andiamo a sfumare con del vino bianco, in questo momento la fiamma deve essere ben alta e bisogna aspettare che l’alcol evapori.

Step 4

Risotto ai funghi step 4

A questo punto inizia la vera e propria cottura del risotto con il nostro brodo. Da questo momento in poi potete impostare il timer seguendo le istruzioni sulla confezione del riso che avete scelto, togliete però 3 minuti che ci serviranno a fine ricetta.

Step 5

Risotto ai funghi step 5

Il riso deve continuamente sobbollire ed il liquido deve essere al suo stesso livello, il brodo deve essere aggiunto poco per volta, quando si sarà asciugato bisogna aggiungerne ancora. Se non vi dovesse bastare il brodo, aggiungete altra acqua nel pentolino del brodo stesso, non direttamente sul riso perché l’acqua che andiamo ad aggiungere deve essere sempre bollente.

Step 6

Risotto ai funghi step 6

Quando suonerà il timer mancheranno 3 minuti alla cottura perfetta del riso. A questo punto però, per far amalgamare al meglio i sapori, spegniamo la fiamma e copriamo con un coperchio il nostro riso.

Step 7

Risotto ai funghi step 7

Il nostro risotto è pronto, impiattiamolo e se ti piace, puoi aggiungere del prezzemolo tritato in superficie.

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

- Adv -

Scopri anche