Vellutata di piselli, la ricetta facile e cremosa

Suggerite per te

Floriana Bellino
Floriana Bellino
Il cibo è da sempre la mia più grande passione, sui social mi piace dimostrare con le mie ricette che per mangiare sano non bisogna assolutamente rinunciare al gusto e alla buona cucina!
  • Tempo di preparazione: 40 min
  • Difficoltà: facile
  • Dosi per: 4 persone

Con le vellutate, si sa, o è amore o è odio, non ci sono mezze misure! Con me è decisamente amore! Si possono preparare davvero con tutti gli ortaggi e i legumi, oppure fare dei mix golosi sempre nuovi. Insomma fanno aguzzare l’ingegno in cucina e lasciano spazio alla fantasia, come non amarle? Oggi parliamo in particolare della vellutata di piselli. A differenza di altre vellutate, nonostante la stagione dei piselli sia la primavera, la reputo “la sempreverde”. Volete sapere perchè? Ve lo spiego subito.

Sono quei legumi che anche nel periodo autunno-inverno sono sempre nel nostro congelatore, pronti per essere usati direttamente in cottura senza pre-scongelamento, come si fa con gli ortaggi. Vanno benissimo sia quelli confezionati che si trovano al supermercato nel reparto congelati, sia quelli che congelate voi dalla primavera, dopo averli lavati. A differenza di quanto si pensi le verdure congelate (anche se in questo caso parliamo di una tipologia di legume) non perdono tutte le loro proprietà passando per il congelatore per qualche mese. L’importante è che al momento dell’utilizzo non vengano scongelate o sciacquate ma direttamente inserite in cottura per non perdere nessun nutriente. I nutrienti si disperderebbero insieme al ghiaccio esterno, invece inserendo anche la parte “ghiacciata” in cottura preserviamo tutto nella nostra pentola!

Ma perchè si usano sempre i piselli congelati e soprattutto li vediamo in tantissime ricette in ogni stagione? Reggono meglio il congelamento rispetto ad altri cibi o alle verdure congelate? No! Sono semplicemente molto versatili e si abbinano facilmente a piatti di carne, pesce o zuppe invernali!

Con ciò non dico che non sia meglio consumare frutta e verdura di stagione, mi auguro semplicemente di fare un po’ chiarezza sulla questione “ortaggi congelati”.

Vellutata di piselli, la ricetta deliziosa che scalda anima e corpo

Arriviamo adesso alla nostra ricetta. Ho deciso di preparare una vellutata di soli piselli congelati per dimostrarvi come in poche semplicissime mosse si può preparare un pranzo o una cena decidendo tutto all’ultimo minuto. Vi basta solo avere piselli nel congelatore chiaramente!

Munitevi di una sola pentola, tagliate dello scalogno (oppure un porro o una cipolla), versate in pentola con dell’olio extravergine, lasciate imbiondire. Aggiungete i piselli, il sale, il pepe, un po’ d’acqua, coprite e lasciate andare a fuoco medio-basso per circa 30 minuti.

Ora non vi resta che frullare tutto e servire con un filo d’olio extravergine a crudo e altro pepe se gradito. Il risultato è un primo piatto che scalda decisamente cuore e corpo! Per una versione più golosa e più completa per un pasto equilibrato vi consiglio di abbinare la vellutata di piselli a del buon pane integrale tostato e un uovo in camicia. Non ve ne pentirete!

Vi ho svelato tutti i trucchi per una buona riuscita della ricetta e i buoni motivi per non demonizzare fuori stagione i piselli congelati…che dite? Vi ho convinti? Fatecelo sapere sulle nostre pagine social e…buon appetito amici di MoltoFood!

Video

Ingredienti

Preparazione

Step 1

vellutata di piselli step 1

Taglia la cipolla finemente poi falla imbiondire in padella con un filo d’olio EVO.

Step 2

vellutata di piselli step 2

Dopo 5 minuti aggiungi i piselli surgelati, sale, pepe e un po’ acqua e lascia cuocere con coperchio per una mezz’oretta.

Step 3

vellutata di piselli step 3

Quando i piselli saranno cotti frulla tutto con un minipimer e se necessario aggiungi altra acqua.

Step 4

vellutata di piselli step 4

Servi la tua vellutata ancora calda e gustala!

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

- Adv -

Scopri anche