Combinazioni felici, il risotto Milano-Roma

Nel cuore del quartiere Prati la varietà di offerta: dalla pinsa doc ai piatti scanzonati di alta qualità

    Suggerite per te

    - Adv -
    risotto zafferano

    Prati, quartiere di shopping e di studi professionali, è anche un quartiere di grande vivacità di offerta. Basta percorrere via dei Gracchi e dintorni per godere di un percorso che più variato non si potrebbe. La grande novità è Davide Pulejo, uno chef di grande valore che offre sapori gourmet in una cornice accogliente e vicina al cliente, senza fronzoli e birignao che accompagnano spesso i ristoranti di ispirazione creativa. Basta provare il suo Milano – Roma, un gioco tra risotto allo zafferano e coda per cogliere quanta tecnica e scanzonato divertimento accompagnino i suoi piatti.

    A poca distanza, si può invece passare al piacere semplice e gustoso della pizza, anzi della ‘pinsa’, proposta alla Pratolina da uno dei primi divulgatori di questa variante che vanterebbe radici nel tempo dei Cesari. Facile allora passare da Roma ad Atene nel divertente Grekos, che riporta al palato i profumi delle isole greche. Altro caso interessante Biondamara, un locale dove le birre di qualità entrano anche nella carta dei dolci, grazie alla regia di Igles Corelli, uno dei padri della cucina moderna italiana. E ancora, al Matriciano si respira l’atmosfera del ristorante ‘borghese’ con ampia offerta stagionale e intramontabili classici. Ma anche sul versante di una ristorazione per i giovani non si sbaglia al Magazzino Scipioni, travolgente nel suo entusiasmo di proporre e di far scoprire vini di estremo interesse.

    Il risotto Milano-Roma dello Chef Davide Pulejo, ristorante Pulejo – Roma

    Preparazione

    Step 1

    Tagliare la coda a pezzi e condire con sale pepe e cacao.

    Step 2

    Disporre in una teglia alta con verdure e vino rosso, coprire con carta da forno umida e poi con carta stagnola chiudendo ermeticamente, portando tutto a cottura.

    Step 3

    Tostare il riso, bagnare con acqua calda, a metà cottura aggiungere 3 pistilli di zafferano.

    Step 4

    Dopo 11 minuti togliere dal fuoco e mantecare con burro dolce, burro acido (ottenuto da una riduzione di aceto e scalogno e burro) e parmigiano.

    Step 5

    Completare il riso sul piatto con la coda alla vaccinara precedentemente lavorata a cilindro, con fondo di carne e spolverata di cacao.

    - Adv -

    Rotolo di salsiccia, la ricetta creativa da provare

    Video
    - Adv -

    Ultime ricette

    Scopri anche

    - Adv -