Schiacciata fiorentina, il re è napoletano: Rocco Salvatore vince con 12 metri di focaccia

Suggerite per te

La schiacciata fiorentina? Parla napoletano! Un po’, insomma, come se un fiorentino venisse a Napoli a dare lezioni di pizza. È accaduto esattamente il contrario, perché Firenze, patria della schiacciata, stavolta si è dovuta inchinare a un partenopeo. Rocco Salvatore, natali a Torre Annunziata – dove risiede la sua famiglia – da anni trasferito nel capoluogo toscano, ha trionfato all’evento gastronomico organizzato da Lorenzo Gagliano, popolare food advisor toscano che celebrava la tipica focaccia farcita.

Un appuntamento che ha registrato un boom di partecipazioni, alla Schiacciateria dei Neri, con l’omonima strada bloccata da più di 250 persone. Evento gastronomico, ma anche benefico: grazie all’associazione Cure2Children si è potuto sensibilizzare i presenti sui bisogni dei bambini affetti da gravi malattie. 

Video

 

In tanti hanno dato un tangibile segno di solidarietà, mentre si batteva un record cittadino: la schiacciata più lunga di Firenze, ben 12 metri farciti di salumi e prodotti toscani, abbinata a vini dell’azienda Ruffino. L’intero evento è stato totalmente gratuito ed ad ingresso libero.

Roma capitale della pizza al taglio, le premiazioni al teatro Mercadante di Napoli

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

- Adv -

Scopri anche