Alimenti superfood, l'ultima scoperta: una pianta acquatica a forma di lenticchia

    Suggerite per te

    - Adv -

    Un nuovo alimento superfood è stato scoperto in una pianta acquatica a forma di lenticchia, della specie Wolffia globosa. La lenticchia d’acqua infatti ha un alto contenuto proteico e permette il controllo glicemico dopo il consumo dei carboidrati. La scoperta si deve a un gruppo di ricercatori dell’Università Ben-Gurion del Negev, che ha pubblicato la sua ricerca su Diabetes Care, la rivista dell’American Diabetes Association.

    Crepes di lenticchie: la ricetta “magica” con un solo ingrediente

    Gli studiosi hanno provato a mettere a confronto le proprietà alimentari di alcuni frullati di questa pianta con un equivalente di frullati di yogurt. Dopo alcune settimane di monitoraggio, i partecipanti che avevano bevuto il frullato di lenticchia d’acqua avevano mostrato livelli di picco di glucosio più bassi.

    Pasta e lenticchie: la ricetta della tradizione, cremosa e saporita

    Questo tipo particolare di pianta è  coltivata in Israele e in altri Paesi, in ambienti chiusi ed è, spiegano ancora i ricercatori, altamente sostenibile dal punto di vista ambientale, poiché per ogni grammo di proteine richiede meno quantità di acqua rispetto allo stesso grammo della soia, degli spinaci e del cavolo.

    Hamburger di lenticchie, crispy fuori e cremoso dentro: la ricetta vegan

    La lenticchia d’acqua è stata consumata per centinaia di anni nel sud-est asiatico, dove è conosciuta come «polpetta di verdure» a causa del suo alto contenuto proteico. Contiene un’alta varietà di aminoacidi ed è molto ricca di acidi fenolici e flavonoidi, fibre alimentari, minerali (tra cui ferro e zinco), vitamina A, e vitamine del gruppo B.

    Ragù di lenticchie, la variante vegana del piatto più amato della domenica

    lenticchie, legumi
    - Adv -
    - Adv -

    Ultime ricette

    Scopri anche

    - Adv -