A tavola emozioni dal mare: la ricetta della crema Parmentier con calamari arrostiti

Suggerite per te

- Adv -

Il Gambrinus, storico stabilimento balneare frequentato da vip e nobiltà, si erge nel lungomare di Ostia come un simbolo di eleganza e riservatezza. Indirizzo celebre, qui Gianni Agnelli si deliziava con una insuperabile pasta alla Checca. Con oltre mezzo secolo di storia, ha mantenuto uno stile unico, curando i dettagli e creando un’atmosfera piacevole e accogliente.

L’accesso al mare è preceduto da un prato con file di cabine azzurre, evocando le isole greche, e offre uno spettacolo che si apre di fronte ai tavoli, arricchendo l’esperienza culinaria con piatti raffinati che esprimono l’essenza del mare senza seguire mode passeggere.

Al centro dell’attività c’è la passione della famiglia Fusco. Marco, ai fornelli, non sbaglia un colpo e innova la tradizione con tocchi di modernità. Tra i piatti principali spiccano uno spaghetto alle vongole e una bruschetta alle telline, che rivelano sapori autentici e vibranti.

In sala, Paolo e Giovanni, fratelli di Marco, insieme a Giacomo, il ventiquinquenne figlio di Marco, già esperto e consigliere culinario, accolgono i clienti con competenza e un’ironia affinata, garantendo un servizio impeccabile.

Da non perdere la varietà di antipasti, da scampi e gamberi rossi marinati con passion fruit a una frittura di pesce che invita alla gioia.

La ricetta della crema Parmentier con calamari arrostiti di Gianni Agnelli, Gambrinus – Ostia (RM)

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Inizia con il porro tagliato a rondelle, soffriggendolo in poco olio. Aggiungi le patate tagliate grossolanamente al soffritto e lascia insaporire.

Step 2

Versa mezzo bicchiere di vino bianco, sala e aggiungi acqua. Una volta cotta, frulla il tutto in un mixer per ottenere una crema omogenea.

Step 3

Griglia i calamari puliti e conditi con sale, pepe e olio, poi servi sulla crema di porri e patate.

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

Scopri anche

- Adv -