Dieta, se a 40 anni si cambia modo di mangiare è possibile vivere fino a 10 anni in più: le modifiche di lunga vita

Suggerite per te

- Adv -
nutrizione-dieta-mediterranea-vitamina-vitamine-salmone

Un nuovo studio condotto dall’Università di Bergen, Norvegia, basato su dati provenienti da mezzo milione di volontari britannici di età compresa tra 40 e 69 anni, pubblicato sulla rivista Nature Food, suggerisce che modificare le abitudini alimentari in chiave salutare potrebbe regalare fino a 10 anni di vita.

Pasta alla carbonara, la ricetta perfetta per gli spaghetti

Dieta e aspettativa di vita

Lo studio ha identificato cinque modelli alimentari e ha seguito come questi sono cambiati nel tempo. I risultati hanno rivelato che passare da modelli alimentari non salutari a modelli associati alla longevità, come la dieta mediterranea, a 40 anni, è collegato a un aumento dell’aspettativa di vita di 10,8 anni per gli uomini e 10,4 anni per le donne. Anche l’adozione del modello Eatwell, raccomandato dal governo del Regno Unito per una dieta sana, può portare a guadagni significativi di aspettativa di vita, con 8,9 anni per gli uomini e 8,6 anni per le donne di 40 anni.

Salmone in crosta di patate, la ricetta facile e alla portata di tutti

Non è mai troppo tardi

L’analisi ha dimostrato che non è mai troppo tardi per apportare cambiamenti positivi. Anche a 70 anni, il passaggio a una dieta sana può aggiungere 5,4 anni per le donne e 5,0 anni per gli uomini. Le scelte alimentari che mostrano una correlazione con una maggiore longevità includono l’inclusione di cereali integrali e frutta secca, mentre bevande zuccherate e carne lavorata sono associate a una maggiore mortalità.

Frittelle di cavolfiore, la ricetta per mangiare più verdure

Questo studio fornisce uno stimolo per incoraggiare cambiamenti sostenibili nelle abitudini alimentari, poiché evidenzia il collegamento tra miglioramenti persistenti nei modelli alimentari e un significativo aumento dell’aspettativa di vita in diverse fasi della vita. Con meno dello 0,1% della popolazione del Regno Unito che aderisce completamente alle raccomandazioni della Guida Eatwell, c’è un forte bisogno di promuovere scelte alimentari più sane su larga scala.

Hamburger di zucchine, la ricetta dal cuore filante

- Adv -

Chips di finocchi gratinati, la ricetta senza olio in cottura

Video
- Adv -

Ultime ricette

Scopri anche

- Adv -