Vegano è hot, la dieta plant-based aumenta la libido del 383%: lo studio degli esperti

    Suggerite per te

    - Adv -
    verdura barattolo tagliere

    L’alimentazione vegana plant-based fa davvero bene alla salute? Si è a lungo discusso su questo tema, ma elementi come l’ambiente in cui si cresce, differenze genetiche o lo stile di vita hanno sempre ridotto l’attendibilità delle indagini.

    Cavolfiore in pastella al forno, lasciati sorprendere da questa ricetta!

    Grazie ad alcuni ricercatori dell’università di Stanford, finalmente una risposta è arrivata: gli studiosi hanno deciso di osservare gli effetti di questa dieta su su 22 coppie di gemelli identici per 8 settimane e i risultati ottenuti hanno portato all’affermazione che «una dieta a base di vegetali è più sana di una comune alimentazione onnivora convenzionale», ha affermato Gardner uno degli autori dello studio approfondito anche nella serie Netflix Sei ciò che mangi-Gemelli a confronto.

    Pere al forno caramellate, il dolce perfetto da preparare all’ultimo minuto!

    La dieta vegana migliora la salute

    Ciò che molti sospettavano si è rivelato vero: una dieta vegana può migliorare gli effetti sulla salute e sulla vita a lungo termine abbassando i livelli di colesterolo e insulina e altri risultati benefici “secondari” come la longevità, l’invecchiamento rallentato e… la libido.

    Ebbene sì, secondo quanto ripostato dallo studio, dopo otto settimane di dieta plant-based i partecipanti hanno ammesso di sentirsi più “hot”, con un aumento del 383% della libido: a quanto pare alcuni vegetali migliorano l’afflusso di sangue anche nei genitali.

    Cotolette di verza, la ricetta super originale

    - Adv -

    Crostata al cacao con crema di cioccolata bianca e frutti di bosco: una delizia!

    Video
    - Adv -

    Ultime ricette

    Scopri anche

    - Adv -