Granchio blu, arrivano i ravioli ripieni del pastificio padovano: ​«È un prodotto ottimo»

    Suggerite per te

    - Adv -
    granchio blu

    PADOVA – Ravioli ripieni al granchio blu. É la novità del pastificio Artusi di Casalserugo che ha già cominciato a venderli ai ristoranti locali.

    Ravioli fatti in casa: la ricetta del classico ricotta e spinaci o l’originale con funghi porcini

    «I ravioli al granchio blu – conferma il titolare del pastificio, Alberto Artusi, che con il fratello Enrico guida l’azienda – sono già commercializzati in Veneto in alcuni piccoli punti vendita, come il monomarca del pastificio, nello storico merrcato Sotto Il Salone a Pdova, e stanno per approdare nelle prime catenere della gdo».

    Artusi ha stretto un accordo con il gruppo francese Grand Frais, attivo nella distribuzione di frutta e verdura, per far partire a novembre le prime consegne di pasta fresca al granchio blu verso la Francia. I ravioli di granchio blu made in Italy saranno esposti e venduti nella tradizionale campagna natalizia ideata dai francesi.

    Gnocchi di ricotta, pronti in un attimo e facilissimi!

    «È un prodotto ottimo – spiega Artusi – i ristoranti che l’hanno messo in carta sono molto soddisfatti. Gli chef ne propongono già versioni raffinate, come la ricetta di ravioli con alghe marine e burro di nocciola». Il Pastificio padovano ne produce circa una tonnellata a settimana. Il ripieno del raviolo contiene circa il 54% di polpa di granchio.

    Video

    Ravioli cinesi in padella, la ricetta per i tuoi jiaozi fatti in casa

    - Adv -

    Salsiccia e patate al forno, un grande classico insuperabile!

    Video
    - Adv -

    Ultime ricette

    Scopri anche

    - Adv -