Salame al cioccolato, la ricetta infallibile senza uova

Suggerite per te

Margherita Catalani
Margherita Catalani
Il mio motto è: “La vita è troppo breve per mangiare insalata!”, il che la dice lunga! Adoro cucinare, fotografare e scrivere ma il mio momento preferito, lo confesso, è quello dell’assaggio :)
  • Tempo di preparazione: 40 min
  • Difficoltà: facile
  • Dosi per: 8 persone

Quando siete indecisi su che dessert preparare… con il salame al cioccolato andate sul sicuro! Non conosco una persona a cui non piaccia! Facile da preparare, senza cottura, ideale per quando si è in tanti… il salame al cioccolato è sempre un’ottima idea! C’è chi lo aromatizza con rum o Grand Marnier, io preferisco evitare così che questo dolce piaccia anche ai bambini. Poi amo arricchirlo con le nocciole, perché, si sa, con il cioccolato ci stanno benissimo. 

Salame al cioccolato, 4 consigli indispensabili

Preparare il salame di cioccolato è molto semplice, ecco un elenco di accortezze che mi piace seguire per un ottenere un salame al cioccolato perfetto:

  • I biscotti devono esse tritati a mano, con il coltello o con il batticarne: evitate il mixer perché non dovranno essere polverizzati ma tritati grossolanamente. Con il mixer, infatti, bisogna stare molto attenti altrimenti si rischia di ottenere una polvere di biscotti e non un trito grossolano. Ricordate che l’obiettivo è ottenere una texture simile a quella del salame nostrano, quindi i biscotti all’interno del composto devono rimanere visibili.
  • Evitate le ricette che prevedono le uova: il rischio è quello di ottenere un salame di cioccolato troppo pesante. In più c’è sempre il “problema” della pastorizzazione delle uova, perciò, dato che sono del tutto superflue in questa preparazione, io le ometto.
  • Sciogliete il cioccolato a bagno-maria e una volta che si sarà fuso lasciatelo intiepidire prima di unirlo al composto. Questo evita che poi l’impasto risulti troppo liquido e diventi difficile dargli una forna.
  • Il riposo in frigorifero è fondamentale. Ho il brutto vizio di voler accorciare sempre i tempi delle ricette (come, sono sicura, molti di voi) e spesso non rispetto i tempi di riposo indicati. In questo caso però è fondamentale lasciare che il salame di cioccolato riposi al fresco in frigorifero. Il rischio, infatti, è che se non si è indurito abbastanza, quando lo taglierete le fette si romperanno, compromettendo la resa finale.
Video

Preparazione

Step 1

salame al cioccolato step 1

Per prima cosa sciogliete il cioccolato a bagno-maria in modo che poi abbia il tempo di intiepidirsi un po’. In una ciotola disponete il burro a pezzetti, unite lo zucchero a velo e lavorate con la spatola. Azionate poi le fruste elettriche in modo da ottenere un composto “a pomata” (una sorta di crema al burro).

Step 2

salame al cioccolato step 2

Aggiungete a filo il cioccolato fuso, azionate le fruste elettriche alla minima potenza e continuate a lavorare il composto. Dovrete ottenere una crema al cioccolato morbida e liscia.

Step 3

salame al cioccolato step 3

Sbriciolate grossolanamente i biscotti aiutandovi con le mani, con il coltello oppure con un batticarne. Sconsiglio l’utilizzo del mixer per evitare di frullarli troppo: i biscotti devono infatti rimanere a pezzi altrimenti la texture finale non sarà quella classica del salame di cioccolato. Unite i biscotti sbriciolati al composto di cioccolato e amalgamate con la spatola.

Step 4

salame al cioccolato step 4

Aggiungete anche le nocciole tritate grossolanamente. Mescolate ancora fino a ottenere un impasto ben amalgamato.

Step 5

salame al cioccolato step 5

Disponetelo su un ampio foglio di carta forno e, aiutandovi con la spatola, iniziate a stenderlo verticalmente.

Step 6

salame al cioccolato step 6

Tirate su i lembi della carta forno e aiutandovi con le mani, date al composto la forma del salame. Compattate bene poi chiudete le estremità della carta ruotandole per sigillarle. Fate riposare il salame di cioccolato in frigo per circa 2 ore.

Step 7

salame al cioccolato step 7

Estraete il salame di cioccolato dal frigo, cospargetelo di zucchero a velo, eliminate con le dita l’eccesso di zucchero in modo che si formi la classica texture esterna del salame. Decoratelo come preferite: io ho aggiunto della carta forno intorno e uno spago da cucina. Tagliate a fette e servite!

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

- Adv -

Scopri anche