Spaghetti e stelle: la ricetta degli spaghetti con triglie

La pasta lunga è da sempre nel dna dei romani e anche l'alta ristorazione la rispetta e la onora

Suggerite per te

- Adv -
spaghetti pasta

La pasta lunga, anche senza scomodare la mitica sequenza di Alberto Sordi nell’Americano a Roma, è da sempre parte del DNA goloso dei romani. Inutile dire che le possibilità di trovare grandi sapori sono diffuse a tutti i livelli, che si tratti di roof preziosi o di piccole osterie di quartiere.

Si passa insomma senza soluzione di continuità dall’impeccabile spaghetto pomodoro e basilico del lussuoso Jardin dell’Hotel de Russie alle porzioni anni ’50 della felice, abbondante carbonara dell’Antica Osteria Carlone a Trastevere. Il casalingo aglio olio e peperoncino diventa esemplare esercizio di chef da Benito in via dei Falegnami grazie alla bella mano di Nicola Delfino (autore anche di un riuscito cacio e pepe), ma anche l’immortale amatriciana, nelle mani di uno stellato come Angelo Troiani del Convivio, si trasforma in una sinfonia complessa di nuovi sapori.

Senza dimenticare che, proprio a Roma, dove ormai la moda tutto pesce ha trasformato letteralmente le abitudini a tavola, si possono esplorare i grandi classici (ricci o vongole) secondo la raffinata versione del San Lorenzo di via dei Chiavari, non meno che godere del lusso solido degli spaghetti ai crostacei, piatto bandiera Quinzi e Gabrieli dietro al Pantheon.

La ricetta degli spaghetti con le triglie di Mery e Arturo Scarci, Meglio Fresco – Roma

Mery e Arturo, la gioiosa coppia che ha fatto di Meglio Fresco (sorprendente pescheria di Boccea) uno dei più vispi locali gourmet della Capitale, amano una cucina schietta, allegra… come questo piatto.

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Spinare delle triglie fresche con l’apposita pinzetta.

Step 2

Cucinarle sulla pelle, in una padella antiaderente in poco olio ben profumato d’aglio (facoltativo, sfumare con del vino bianco).

Step 3

Si tiene quindi il pesce in caldo (le cotture non sono uguali) e nel loro fondo si cuociono i datterini.

Step 4

Pochi minuti prima di scolare la pasta al dente si uniscono triglie e pomodoro e si amalgama bene il tutto.

Step 5

Vino Consigliato: Vermentino dei Colli di Luni.

- Adv -

Crostata al cacao con crema di cioccolata bianca e frutti di bosco: una delizia!

Video
- Adv -

Ultime ricette

Scopri anche

- Adv -