Polpettone di melanzane alla parmigiana, un secondo spaziale!

    Suggerite per te

    - Adv -
    Margherita Catalani
    Margherita Catalani
    Il mio motto è: “La vita è troppo breve per mangiare insalata!”, il che la dice lunga! Adoro cucinare, fotografare e scrivere ma il mio momento preferito, lo confesso, è quello dell’assaggio :)
    • Tempo di preparazione: 1:15 ora
    • Difficoltà: facile
    • Dosi per: 4 persone

    Le ricette di polpettone non sono mai abbastanza, ecco perché dopo quello classico, quello di patate, e quello di tonno… potevo non fare il polpettone di melanzane? Ovviamente no! E siccome sono una ragazza semplice… se penso alle melanzane penso alla parmigiana… perciò sì! L’ho fatto usando più o meno gli stessi ingredienti! Geniale, no?

    Il risultato di questa ricetta è un secondo piatto cremoso, morbido, succulento e che fila da matti! Attenzione, se ti aspetti di preparare un polpettone compatto e asciutto, con la fetta ben salda, non è questo il caso! Questo polpettone di melanzane, infatti, rimane molto morbido, proprio come una parmigiana! Accompagnalo con qualche bel crostino di pane tostato e sarà poesia allo stato puro!

    Al centro si nasconde un cuore morbido e incredibilmente saporito fatto con sugo di pomodoro, mozzarella e una pioggia di parmigiano! Che dire? Sono certa che alla prima fetta, questo polpettone di melanzane ti conquisterà! Come faccio a saperlo? Beh, perché nessuno resiste alla parmigiana, nessuno resiste a una fetta che sa di Italia! Già perché il sapore è proprio quello! Sarà la combinazione pomodoro + mozzarella, saranno le melanzane insaporite con olio e aglio. Oppure saranno il parmigiano e il basilico… va bè, la cosa certa è che questa ricetta ti farà innamorare!

    3 consigli definitivi per il polpettone di melanzane perfetto

    Prima di lasciarti alla ricetta del polpettone di melanzane spiegato step by step ti faccio alcune raccomandazioni.

    1. Quando cuoci le melanzane in padella aggiungi AL MASSIMO 1 tazzina di acqua, quella prevista nella ricetta, non di più! Questo perché se le melanzane saranno troppo acquose sarà molto difficile riuscire a dare forma al polpettone.
    2. Mi raccomando, acquista delle melanzane fresche e belle toste, così non saranno amare e non ci saranno semi.
    3. E, cosa ancora più importante, rispetta il tempo di riposo che ti suggerisco, perciò una volta sfornato, lascia riposare 10 minuti il polpettone prima di toglierlo dalla carta forno.

    Detto questo, direi che possiamo metterci all’opera!

    Altre ricette da salvare per la prossima volta

    Video

    Ingredienti

    Preparazione

    Step 1

    Polpettone di melanzane step1

    Dopo averle lavate e spuntate, taglia le melanzane a cubetti non troppo grandi.

    Step 2

    Polpettone di melanzane step2

    Falle cuocere in una padella capiente con un giro d’olio, l’aglio, un bel pizzico di sale, basilico a sentimento e una tazzina d’acqua. Copri con coperchio e fai cuocere per 15-18 minuti mescolando spesso. Quando sono morbide spegni la fiamma e lasciale stiepidire.

    Step 3

    Polpettone di melanzane step3

    In una ciotola metti: l’uovo, il pan bauletto a pezzetti, il prezzemolo spezzettato, un po’ di sale e di pepe poi giù con le melanzane cotte. Schiaccia bene poi aggiungi 3 o 4 cucchiai di pangrattato, così da compattare bene il tutto. 

    Step 4

    Polpettone di melanzane step4

    Metti metà del composto su un foglio di carta forno con olio e pangrattato poi aggiungi qualche cucchiaiata di sugo di pomodoro (io ho insaporito della passata con sale, olio e origano), mozzarella a fette, abbondante parmigiano e il resto dell’impasto. 

    Step 5

    Polpettone di melanzane step5

    Sigilla e dai forma al polpettone. Chiudi la cartaforno lasciando un’apertura in alto, metti il polpettone in uno stampo da plumcake e cuoci in forno ventilato a 200°C per 40 minuti. Una volta sfornato lascia riposare 10 minuti prima di toglierlo definitivamente dalla carta forno.

    Step 6

    Polpettone di melanzane step6

    Ed eccolo pronto. Io l’ho decorato con una spolverata di parmigiano e qualche fogliolina di basilico fresco.

    - Adv -
    - Adv -

    Ultime ricette

    Scopri anche

    - Adv -