Lo chef stellato: «Ho rischiato di morire per ciò che mangiavo. Ecco quali cibi mi hanno salvato la vita»

    Suggerite per te

    - Adv -

    Sat Bains è uno chef stellato inglese, vanta due stelle Michelin ed è uno dei cuochi più rinomati del mondo. In una recente intervista ha raccontato di come, un giorno all’improvviso, sia stato colto da un infarto: se non fosse stato soccorso subito, avrebbe rischiato di morire. Al Times, Bains ha spiegato il processo di ripresa e, soprattutto, quali sono stati i cibi che gli hanno salvato la vita.

    Pere al forno caramellate, il dolce perfetto da preparare all’ultimo minuto!

    La storia

    In una recente intervista rilasciata al Times, Sat Bains ha raccontato di avere avuto un infarto mentre era in palestra con il suo personal trainer: dolore molto forte al petto e indolenzimento della mascella e degli occhi. Il cuoco di Nottingham, in Inghilterra, è stato soccorso e operato d’urgenza e, ora, ha tre bypass cardiaci.

    Al Times ha spiegato: «Mi hanno detto che sarei dovuto morire quella mattina, sono stato fortunato ad essere vivo. Il punto è la moderazione e l’equilibrio e io, in passato, non ne avevo. Per anni mi sono rimpinzato dei piatti che volevo e per questo ho rischiato la vita. Dopo il recupero, mi sono affidato al dottor Neil Williams, un nutrizionista della Nottingham Trent University che mi ha aiutato a trovare la dieta perfetta per me.

    Mangio molto pesce e selvaggina che ha un bassissimo contenuto di colesterolo. Questi cambiamenti nella mia alimentazione erano necessari perché, se non li avessi apportati, le mie vene e il mio cuore ne avrebbero risentito. Ho preso molta paura il giorno dell’infarto, ma ora sto meglio». Ecco quali sono i dieci cibi che hanno cambiato la vita di Sat.

    Zuppa di lenticchie rosse, la ricetta proteica super cremosa

    Verza stufata con polpette, l’accoppiata perfetta

    I cibi salvavita

    Come riportato dal Times, Sat Bains avrebbe stilato una lista di dieci cibi salvavita consigliati dal dottor Williams. La nuova dieta dello chef è ricca di frutta e verdura, avena, orzo, legumi, fagioli, olio extravergine di oliva, noci e semi. Inoltre, ci sono anche prodotti a base di soia, pesce azzurro, crostacei, carne magra e spezie ed erbe aromatiche.

    Cavolo al forno croccante, la ricetta con pangrattato saporito

    - Adv -

    Crostata al cacao con crema di cioccolata bianca e frutti di bosco: una delizia!

    Video
    - Adv -

    Ultime ricette

    Scopri anche

    - Adv -