Sapere e sapori, la ricetta dell’amatriciana 2.0

Marco Bassetti e la sua cucina moderna: “Niente fusion, preferisco giocare sul classico”

    Suggerite per te

    - Adv -
    Rigatoni, pasta, piatto

    Marco Bassetti, manager rigoroso col gusto della sfida, ha voluto fare del suo locale ai Parioli un luogo di divulgazione della buona cucina italiana: moderna, quanto serve, persuasiva nella sua materia prima, tutta selezionata con cura. «Lo stupore non deve essere nei giochi di prestigio dello chef, tanto per colpire la fantasia, ma nella sua capacità di mettere il talento al servizio del sapore», sottolinea Bassetti. 

    «Il Covid ha cambiato le nostre abitudini e oggi più che mai il fronte si sposta in avanti. Non solo il ristorante, ma anche l’obiettivo di portare nelle case degli amanti della buona cucina l’atmosfera ed i sapori di Molto. Così, al di là dei piatti pronti, entrano in gioco anche la cantina, insieme agli ingredienti necessari per riproporre a casa le nostre ricette, prenotando uno chef, un cameriere, un sommelier, o semplicemente i nostri centrotavola a base di fiori freschi.

    Noi non cerchiamo la fusion, casomai giochiamo sul classico pollo allo spiedo, oppure su una amatriciana che racconta Roma, in una versione appena rinnovata nelle sue procedure ed ingredienti per rendere omaggio alla città nel sapore, senza derive passatiste».

    La ricetta dell’amatriciana 2.0 del ristorante Molto – Roma

    Preparazione

    Step 1

    Rosolare croccante in padella il guanciale a listarelle e una volta croccante lasciarlo da parte. 

    Step 2

    Sfumare il grasso con un poco di vino bianco e aggiungere i datterini tagliati a pezzetti con pepe nero cuocendo un paio diminuti prima di aggiungere la polpa di pomodoro. 

    Step 3

    Salare, proseguire la cottura per 10-15 minuti a fuoco basso.

    Step 4

    Scolare la pasta al dente, terminando la cottura nel pomodoro, aggiungendo a fiamma spenta una manciata di pecorino di fossa a persona e il guanciale.

    Step 5

    Vino consigliato: Tenuta di Saragano – Montefalco Sagrantino 2012 

    - Adv -

    Salsiccia e patate al forno, un grande classico insuperabile!

    Video
    - Adv -

    Ultime ricette

    Scopri anche

    - Adv -