Crema al caffè, 3 ingredienti in una bottiglia e la ricetta è servita

Suggerite per te

Margherita Catalani
Margherita Catalani
Il mio motto è: “La vita è troppo breve per mangiare insalata!”, il che la dice lunga! Adoro cucinare, fotografare e scrivere ma il mio momento preferito, lo confesso, è quello dell’assaggio :)
  • Tempo di preparazione: 10 min
  • Difficoltà: facile
  • Dosi per: 4 persone

La crema al caffè sa di estate, di giornate felici, di pomeriggi al bar con gli amici. Sì, perché quando le temperature si alzano e l’afa si fa sentire non c’è niente di meglio di concludere un pranzo o una cena con un bicchierino di questa, golosissima, bontà!

Crema al caffè, 3 ingredienti da shakerare e il gioco è fatto!

Questo titolo suona un po’ stano, lo so, eppure è la verità. Per preparare questa ricetta non servono le fruste elettriche o la planetaria (che vanno comunque bene, ovviamente) ma una semplicissima bottiglia da 500 ml. Di plastica o di vetro, è indifferente, l’unica cosa necessaria è ovviamente il tappo… la bottiglia dovrà chiudersi bene. Il procedimento è semplicissimo: si inseriscono tutti gli ingredienti nella bottiglia e si shakera per 2 minuti. Non ci crederete ma allo scadere dei 2 minuti la crema al caffè sarà pronta per essere versata nei bicchierini o nelle tazzine e gustata!

Unica accortezza per preparare questa ricetta della crema al caffè è monitorare di tanto in tanto la texture della crema nella bottiglia. Dovrete infatti smettere di shakerare quando avrete ottenuto una consistenza cremosa (non liquida, non “solida”). Ovviamente sceglierete voi il grado di morbidezza ma vi consiglio di non shakerare troppo la bottiglia o rischiate che la crema caffè si stracci formando dei grumi.

Per quanto riguarda le porzioni regolatevi così:

  • Se la volete servire in dei bicchierini da dessert come quelli nella foto con queste quantità ne verranno due.
  • Se la servirete nelle tazzine da caffè, il composto basterà per 4 persone

Quanto al topping potete sbizzarrirvi come volete, la crema al caffè si presta a mille variazioni! Io ho scelto di decorarla con semplice cacao amaro (che secondo me è il top!) ma voi potete scegliere quello che preferite! Nutella, granella di nocciole, panna montata… chi più ne ha più ne metta!

Video

Ingredienti

Preparazione

Step 1

crema al caffè step 1

Preparate una bottiglia da 500 ml di vetro o di plastica e, per una resa ottimale, mettetela 5-10 minuti in congelatore così che sia ben fredda.

Step 2

crema al caffè step 2

Con l’aiuto in un imbuto versatevi il caffè ben freddo. Va bene sia quello della moka, che quello della macchinetta, ma anche quello solubile sciolto in acqua. L’importante è che il caffè sia freddo, altrimenti la panna non monta.

Step 3

crema al caffè step 3

Aggiungete lo zucchero a velo e, con l’aiuto di un cucchiaino, fatelo scivolare all’interno dell’imbuto.

Step 4

crema al caffè step 4

Aggiungete ora la panna (mi raccomando dovrà essere ben fredda) e chiudete la bottiglia con il suo tappo.

Step 5

crema al caffè step 5

Scuotete la bottiglia per circa 2 minuti. Monitorate la consistenza della crema di tanto in tanto e fermatevi non appena sarà diventata cremosa. Non esagerate altrimenti rischiate che la panna si stracci e diventi grumosa.

Step 6

crema al caffè step 6

Versate la crema nei bicchierini da dessert o nelle tazzine da caffè e servitela subito!

Se volete prepararla con anticipo vi consiglio di tenere le tazzine/i bicchierini in frigo e coprirli con la pellicola.

Step 7

crema al caffè step 7

Prima di servire decorate con cacao amaro o con ciò che preferite e assaggiate… è una vera bontà!

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

- Adv -

Scopri anche