Crostata di frutta fresca, la ricetta perfetta per prepararla in casa

Suggerite per te

Elisa Sorrentino
Elisa Sorrentino
Una delle mie più grandi passioni é cucinare: dopo aver lavorato tre anni come cuoca ho deciso di stravolgere la mia vita e di intraprendere gli studi per diventare nutrizionista.
  • Tempo di preparazione: 2:30 ore
  • Difficoltà: media
  • Dosi per: 8 persone

La crostata di frutta fresca è il dolce perfetto per la bella stagione. Fresca, golosa e coloratissima piace a tutti, grandi e piccini. Impossibile resisterle!

Io adoro follemente la pasta frolla in generale e vado pazza per tutti dolci che si preparano con essa, soprattutto le crostate. Okay, quelle alla marmellata sono buone, ma vogliamo parlare di quelle con la crema e la frutta fresca? Una base friabile e croccante che racchiude una deliziosa crema pasticciera, il tutto coperto dalla frutta. Solo al pensiero mi viene l’acquolina! E sono sicura che lo stesso sta succedendo anche a te! 

Ti assicuro che la preparazione di questo dolce e’ meno complicata di quanto sembri. Ciò che devi fare è rispettare i tempi di riposo della pasta frolla e seguire per bene la ricetta. Calcola che la frolla deve riposare dalle 6 alle 12 ore in frigorifero prima di essere stesa, perciò ti consiglio di organizzarti per tempo.

Per quanto riguarda la crema pasticciera anche quella deve avere il tempo di raffreddarsi prima di essere messa sulla torta. Tieni conto di almeno 3 ore in frigorifero, ma puoi anche farla il giorno prima di assemblare la crostata. Io ho deciso di aromatizzarla soltanto con la scorza di limone ma se vuoi puoi utilizzare la vaniglia.

Ovviamente puoi decidere di utilizzare la frutta che più ti piace. Il mio consiglio è quello di scegliere ingredienti di stagione. Se vuoi puoi utilizzare un unico frutto, come le fragole, oppure solo i frutti di bosco, oppure fare come e mescolarne di diversi. Ti assicuro che qualsiasi cosa deciderai la torta verrà buonissima! Io per esempio ho scelto: ciliegie, fragole, mirtilli, albicocche e banane. Ah, a proposito di banane, se utilizzi frutta che può ossidarsi e cambiare colore ti consiglio vivamente di irrorarla con del succo di limone prima di metterla sulla torta. Personalmente non mi piace la gelatina ma se decidi di utilizzarla puoi saltare questo passaggio.

Non ti resta che mettere le mani in pasta e cominciare a preparare questa deliziosa crostata di frutta fresca!

Video

Preparazione

Step 1

Crostata di frutta step 1

Iniziamo preparando la pasta frolla. Inserire il burro pomata (ossia morbido) in una ciotola insieme allo zucchero e alla scorza di mezzo limone, mischiare con una spatola o un cucchiaio di legno. Aggiungere poi un uovo e mescolare di nuovo fino ad amalgamarlo. Aggiungere metà farina e amalgamare ancora con la spatola, fare lo stesso con la farina rimanente.

Step 2

Crostata di frutta step 2

Lavorare l’impasto con le mani giusto quanto serve per compattarlo. Formare una mattonella e riporlo in frigorifero per minimo 6 ore, meglio 24.

Step 3

Crostata di frutta step 3

Ora possiamo occuparci della crema pasticciera. Inserire in una ciotola i tuorli, l’amido di mais e lo zucchero.

Inserire il latte con la scorza di limone in una casseruola e portarlo a bollore. Versarlo sul composto di uova filtrando con un colino e nel mentre continuare a mescolare con una frusta.

Trasferire il tutto nella pentola e cuocere a fuoco basso finché la crema si addensa CONTINUANDO A MESCOLARE.

Step 4

Crostata di frutta step 4

Trasferire la crema in una ciotola pulita, coprire con pellicola a contatto, lasciare intiepidire e poi trasferire in frigorifero.

Step 5

Crostata di frutta step 5

Una volta che la frolla ha riposato stenderla con un matterello. In questa fase cercare di aggiungere meno farina possibile.

Trasferire la frolla in una tortiera da 24 cm di diametro imburrata e infarinata.

Bucherellare la base e fare riposare la frolla per 2 ore per poi infornarla.

Cuocere per 30/35 minuti a 170 gradi o finché sarà ben dorata. Sfornare a lasciare raffreddare.

Step 6

Crostata di frutta step 6

Ci siamo quasi, ora non resta che comporre il dolce! Ti consiglio di farlo direttamente sul piatto sul quale servirai la crostata.

Come prima cosa farcire la base della crostata con la crema pasticciera e poi terminare decorando con la tua frutta fresca preferita.

Se utilizzi frutta che può ossidarsi cospargila con succo di limone prima di metterla sulla crostata.

- Adv -
- Adv -

Ultime ricette

- Adv -

Scopri anche