Caligola a Roma, ricette antiche rivisitate in chiave moderna

    Suggerite per te

    - Adv -

    Polpettine di muscolo di manzo fritte, su “stecco”, ribattezzate Chupa Chups di lesso, a dare una suggestione pop alla ricetta antica. Basta un piatto, forse, a comprendere la filosofia di Caligola Osteria Sincera, aperta da meno di un mese nel cuore di Prati. Il richiamo alla storia e alla tradizione è volutamente marcato. Così anche la cura per una cucina genuina, fatta di sapori pieni, senza infingimenti. L’approccio, però, è moderno, con un’attenta selezione di materie prime d’eccellenza, evidenziate anche in Carta, e qualche sapiente “alleggerimento” nella preparazione dei piatti per renderli più adatti a ritmi e consuetudini della tavola contemporanea. E, perché no, anche a un gusto social.

    Il menu guarda al passato, in una attenta riscoperta di sapori “classici”, come il baccalà fritto, nonché, tra i primi, amatriciana, carbonara, gricia e cacio pepe, ma non mancano tipicità quasi perdute ripensate – e rilanciate – ad arte, come la Coratella Caligola, che rinnova la ricetta romana servendola su tacos di mais. Senza trascurare abbacchio al tegame, costine fritte, pollo alla cacciatore, nonché, per gli appassionati, la griglia. Golosi i dolci, con varie concessioni a influenze internazionali. Lo chef Anthony Morosillo, ai fornelli ben dosa tradizione e creatività. Interessante la selezione di etichette. E, è proprio il caso di dirlo, è solo l’inizio.

    Caligola Osteria Sincera. Roma, via Leone IV 123, tel. 3346823779, aperto a cena, domenica a pranzo e a cena, chiuso lunedì, costo 35 euro

    - Adv -

    Salsiccia e patate al forno, un grande classico insuperabile!

    Video
    - Adv -

    Ultime ricette

    Scopri anche

    - Adv -