Meh, viaggio nello street food pugliese

    Suggerite per te

    - Adv -
    panino gourmet

    Il “Tacco d’Italia” da bere e da mordere nel cuore di Roma. Arriva in via dei Chiavari, a pochi passi da Campo de’ Fiori, “Meh! Esclamazioni gastronomiche pugliesi”. Uno street food e bottega che vanta la consulenza di Pietro Zito, cuoco contadino e patron del pluripremiato ristorante Antichi Sapori del borgo rurale di Montegrosso ad Andria. La proposta per il locale capitolino con laboratorio a vista è di panini gourmet di terra e di mare. Come l’iconico Cozzalone con cime di rapa, stracciatella di Andria, crumble di tarallo, acciughe di S. Spirito. O, ancora, la Bomba, per gli amanti delle melanzane, dei carciofi e dei funghi con aggiunta di peperoncino, oppure la Caprese, con pomodoro secco di Barletta in due consistenze, cuore di burrata di Andria e origano.

    Da consumare in loco su sedute alte e mensole d’appoggio, altrimenti ordinandole da asporto o sulle piattaforme del delivery, le appetitose protagoniste del “Meh-nu” non dimenticano l’inimitabile focaccia di Bari Vecchia, farcita anche con la mortadella dei Fratelli Roccia, mentre per l’offerta beverage si punta sulle birre artigianali non filtrate e non pastorizzate di un micro-birrificio pugliese che usa solo la qualità dell’orzo del Tavoliere, dei luppoli e dei lieviti selezionati.

    Meh! Escalamzioni gastronomiche pugliesi. Roma, via dei Chiavari 33; tel. 0688977489; www.esclamazionigastronomiche.it; sempre aperto; costo medio 13 euro

    - Adv -

    Crepes, la ricetta classica per iniziare la giornata alla grande

    Video
    - Adv -

    Ultime ricette

    Scopri anche

    - Adv -